Umbria: un piccolo cuore per un grande viaggio

Itinerari Turismo Attivo - A cavallo alla ricerca dell’Umbria più segreta

Un'esperienza piacevole e rilassante  e  l'occasione per scoprire luoghi difficilmente raggiungibili.

Lungo i sentieri che si snodano tra le verdi vallate umbre, tra i boschi ombrosi ed il folto sottobosco, in compagnia di un nobile animale la cui cooperazione con l'uomo risale a tempi antichissimi. Al passo o al trotto o al galoppo per vivere in pieno le emozioni di una cavalcata per boschi e vallate ed il fascino di scoprire spazi incontaminati insieme ad un vero amico. Percorsi incantevoli in una campagna intatta che presenta bellezze naturali tanto uniche quanto poco conosciute arricchite improvvisamente da una torre, un eremo, un borgo rurale, un centro storico medioevale. Ogni punto è un richiamo alla memoria del tempo. Ogni luogo può essere l’occasione per parlare piacevolmente  con la accogliente ed ospitale gente del posto  pronta a fornirti le chiavi di lettura di una terra che ama.

 

3 giorni 2 notti
Itinerario di 3 giorni 2 notti
1° giorno: SPOLETO/VALNERINA
Arrivo a Spoleto  e breve  incontro al maneggio con la guida e con i cavalli. Poi attraverso sentieri tortuosi  partenza per  la Valnerina. Attraversando  boschi,  piccoli paesi come  Torrecola, una graziosa chiesetta di pietra si comincia la salita verso Monte Fionchi, un enorme prato montano in cima a una montagna di 1300 mt di altezza. Un invitante colazione sull'erba sarà servita in un prato vicino ad un'altra delle tante chiesette di campagna che ci sono nella zona.  Il  ritorno consente di attraversare un paesaggio selvaggio ed emozionante della Valnerina  dei paesi abbandonati aggrappati ai fianchi delle montagne. Cena e pernottamento.
2° giorno: SPOLETO/VALLATE CIRCOSTANTI
Prima colazione e partenza per Pianella. Attraverso i boschi e lungo i sentieri che portano all'interno di una vallata nascosta si giunge al piacevole paesino di Castagnacupa. Oltrepassato il paese si arriva ad una meravigliosa chiesa romanica fino a raggiungere un bel prato fresco dove è prevista una sosta per un gustoso pranzo a base di specialità della cucina contadina locale. Dopo pranzo  rientro passando per   l'antico paese di Pompagnano, vicino Spoleto, per poi tornare indietro lungo sentieri collinari avendo la possibilità di ammirare anche  lo splendido paese di Catinelli.
3° giorno: SPOLETO/MONASTERO DI BATTIFERRO
Prima colazione e partenza per il Monastero di Battiferro. Dopo aver attraversato il paesino di Montebibico  ed il villaggio montano di Cecalocco,  lungo sentieri e mulattiere  ed attraverso vasti castagneti, si giunge al piccolo paese di Battiferro. Un sentiero attraverso i boschi  porta ad un'altura che sovrasta il paese dove si possono scorgere i resti di quello che era un castello e successivamente un complesso monastico.  Qui  si può godere di uno scenario unico, probabilmente una delle più belle visuali  della Valnerina. Dopo un delizioso e gustoso  pranzo all’aperto si torna alle scuderie.
Rientro.