jazz club perugia 2018

Jazz Club Perugia 2019-2020

Prende forma quindi una lunga stagione musicale che da novembre a luglio proporrà tre festival e una stagione con otto concerti, senza soluzione di continuità, che offrirà agli appassionati un cartellone ricco ed eterogeneo.
Sede dei concerti sarà anche quest’anno l’Hotel Sina Brufani, con l’eccezione dell’evento del 23 dicembre che si terrà al Teatro Morlacchi.
Si inizia come detto l’8 novembre con un duo che probabilmente rappresenta lo stato dell’arte nel suo genere: Enrico Rava e Danilo Rea, mentre il 9 dicembre sarà la volta di Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura, progetto certamente non da meno. I due progetti made in Italy saranno intervallati il 22 novembre dal trio di Charlie Hunter, che il pubblico di UJ ha avuto modo di apprezzare in passate edizione del festival.Evento particolare il 23 dicembre per location e musica: sarà infatti l’occasione per gli auguri natalizi alla città con il gospel dell’Every Praise & Virginia Union Gospel Choir al Teatro Morlacchi.
Il 2020 vedrà ancora il jazz italiano protagonista: il 7 gennaio con il quartetto di Rosario Bonaccorso special guest Fabrizio Bosso, il 14 febbraio Nico Gori sempre in quartetto sarà quindi occasione per festeggiare un San Valentino fuori dagli schemi. Conclusione infine il 20 marzo con una super band composta da Vincent Herring, Piero Odorici, Dave Kikoski, Aldo Zunino e Hank Allen-Barfield, insieme per celebrare il centenario della nascita di Charlie Parker.
Il 30 aprile le celebrazioni dell’International Jazz Day con il nuovo quartetto della sassofonista Melissa Aldana, anch’essa ospite in passato di UJ.

Vai al sito

Jazz Club Perugia 2019-2020