Festival Internazionale del giornalismo

Dall’1 al 5 aprile 2020.
Anche quest’anno torna a Perugia il consueto appuntamento con l’informazione promosso dal Festival Internazionale del Giornalismo.

Il programma della rassegna prevede centinaia di eventi e moltissimi ospiti: incontri e dibattiti che riempiranno le giornate della rassegna, ormai diventata il Media Event più importante d’Europa.
La manifestazione, nata nel 2006 dalla volontà dei suoi fondatori, Arianna Ciccone e Christopher Potter, di parlare di giornalismo, informazione e libertà di stampa oltre le modalità tradizionali, ha la sua più grande forza nella novità del modello che ne costituisce la base. Ispirato dalle idee e dalle proposte di tutti i partecipanti, siano essi professionisti, lettori o studenti, dà forma al flusso di riflessioni che da questo scambio si genera: una formula che rende quanto più vivace questo incontro volontario di opinioni e culture internazionali.
Un pubblico sempre più giovane, sempre più cosmopolita quello del Festival con speaker in arrivo da tutto il mondo che affronteranno tematiche legate sia alla riflessione giornalistica, sia all’attualità.
Perugia continua a essere la destinazione di tantissimi giornalisti di numerose testate internazionali – tra cui Reuters, BBC, Times, Bloomberg, CNN, Washington Post, New York Times, Guardian, Financial Times, Wall Street Journal e tante altre – a conferma del valore formativo e costruttivo del Festival, evento ormai irrinunciabile per chi fa del confronto la chiave di crescita professionale e personale.
Il Festival occupa gli spazi del centro storico di Perugia, i teatri, gli auditorium e le sale per i convegni, ma anche le strade della città, che nei cinque giorni della manifestazione vivono e respirano lo stesso spirito e la spinta culturale che muovono l’evento e motivano a partecipare.

Festival Internazionale del giornalismo