Umbria: luoghi di armonia tra natura e cultura

Pietralunga

Tra le tortuose vallate e le dolci colline che dividono Gubbio da Città di Castello, dove fitti boschi di cerro, roverella e carpino nero rivestono le pendici e i fondovalle, si erge il borgo autentico di Pietralunga, raccolto dalle sue intatte mura medievali e protetto dalla possente Rocca Longobarda.

Il silenzio avvolge questo territorio da secoli, accompagnando i passi di San Francesco e di coloro che oggi ne ripercorrono il cammino. Silenzio rotto, a volte, da un gioioso frastuono di tamburi ad annunciare in Agosto l’arrivo del Palio della Mannaia, quando Pietralunga rivive un fatto accaduto nel 1334 ed il borgo antico si veste a festa.

Luogo dai mille sapori e colori, pieno di vita…coccolato dal silenzio.

www.pietralunga.it