Francesco Maturanzio. Le rotte dell’Umanesimo.

26 Ottobre 2018-26 gennaio

La Biblioteca Augusta, in collaborazione con l’Archivio di Stato di Perugia, a 500 anni dalla morte, celebra Francesco Maturanzio, importante letterato perugino, dedicandogli la mostra «Francesco Maturanzio. Le rotte dell’Umanesimo». In esposizione una selezione della sua prestigiosa raccolta libraria, custodita in Augusta, oltre a documenti – in gran parte inediti – provenienti dalle raccolte dell’Archivio di Stato di Perugia, Modena e Vicenza, dell’Archivio Storico dell’Università degli Studi di Perugia, della Biblioteca dell’Archivio del Monastero di San Pietro di Perugia e della Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza. La vita di Francesco Maturanzio, studioso, filosofo e maestro, fu ispirata dalla ricerca del sapere.  Un umanista che non temette di avventurarsi per rotte tempestose, né smise mai di coltivare la conoscenza dell’uomo e del mondo. Figura poliedrica di umanista al servizio delle arti e della città, fu anche docente universitario, segretario comunale, ambasciatore e storico municipale. Un mondo in movimento, ricco di terre e orizzonti ancora inesplorati.

Vai al sito

Francesco Maturanzio. Le rotte dell’Umanesimo.